tvlgroup.it utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la vostra esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulti la nostra politica sui cookie.
Chiudendo questa notifica o continuando a navigare il sito acconsente all'utilizzo dei cookie.
Corso sicurezza in spazi confinati

Il D.P.R. 177/11 individua i criteri per la qualificazione delle imprese e dei lavoratori autonomi operanti in ambienti sospetti di inquinamento o confinati, a norma dell'articolo 6, comma 8, lettera g), del Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81.

Il D.P.R. 177/11 ha la finalità di arginare le numerose e drammatiche morti sul lavoro negli spazi confinati, ponendo l’attenzione sull’idoneità tecnico professionale delle imprese che operano in tali luoghi di lavoro e sulla necessità di una preventiva valutazione dei rischi.

Il Corso la Sicurezza nei Lavori in Spazi Confinati: teoria e pratica si prefigge l’obiettivo di approfondire la tematica della sicurezza nei Lavori in Spazi Confinati o sospetti di inquinamento, dal punto di vista normativo/legislativo, dando cenno in merito alla identificazione e valutazione dei rischi, ed illustrando le misure di carattere tecnico, quali procedure, dispositivi di protezione individuale, apparecchi per la rilevazione degli inquinanti da utilizzare in Spazi Confinati e sistemi di recupero dei lavoratori in caso di emergenza. Il corso prevede anche una prova pratica di attività in spazi confinati con simulazione del recupero dei lavoratori infortunati.


Durata

Il corso ha la durata di 8 ore.


Obiettivi

Il Corso la Sicurezza nei Lavori in Spazi Confinati: teoria e pratica ha l’obiettivo di fornire gli elementi fondamentali per l’identificazione, la valutazione dei rischi, l’individuazione delle misure di sicurezza da adottare nei Lavori in Spazi Confinati o negli ambienti con sospetto inquinamento, anche con riferimento a quanto previsto dal D.P.R. 177/11. Il corso prevede una prova pratica di accesso e recupero di un lavoratore in uno spazio confinato.


Destinatari

Il Corso la Sicurezza nei Lavori in Spazi Confinati: teoria e pratica è rivolto ai lavoratori, preposti, dirigenti, RSPP e ASPP che effettuano e/o supervisionano i lavori negli spazi confinati o con sospetto inquinamento.


Contenuti

  • Il D.P.R. 177/11 sulla qualificazione delle imprese operanti in Spazi Confinati o Ambienti con sospetto inquinamento;
  • La guida ISPESL e il manuale illustrato della Commissione Consultiva Permanente sui lavori in spazi confinati;
  • L’identificazione e la valutazione dei rischi per le attività svolte negli Spazi Confinati;
  • Le procedure di lavoro e di emergenza negli Spazi Confinati e negli ambienti con sospetto inquinamento;
  • Il permesso di lavoro;
  • Le attrezzature per i lavori in Ambienti Confinati: misuratori di ossigeno e di inquinanti, caratteristiche tecniche e principi di utilizzo;
  • Dispositivi di Protezione Individuali: maschere filtranti, autorespiratore, dispositivi per il recupero dei lavoratori;
  • Prova pratica di accesso in uno spazio confinato e di recupero di un lavoratore
  • Test di valutazione finale.

Metodologia didattica

Il "Corso la Sicurezza nei Lavori in Spazi Confinati: teoria e pratica" viene svolto con metodo interattivo, coinvolgendo i partecipanti con esempi e simulazioni pratiche. Ciò, oltre a garantire i migliori risultati in termini di formazione e trasferimento di conoscenze, permette di adattare i contenuti del corso alle esigenze degli stessi partecipanti.


Attestati di formazione

Per ogni partecipante al "Corso la Sicurezza nei Lavori in Spazi Confinati: teoria e pratica", a seguito di superamento della verifica finale, verrà rilasciato un attestato di formazione valido per l'aggiornamento RSPP, ASPP, Dirigenti, Preposti e Lavoratori ai sensi dell'Accordo Stato Regioni del 7/716.

Corso sicurezza in spazi confinati

  • Codice: WSPEC3
  • Disponibilità: Disponibile
  • 0,00€
  • Imponibile: 0,00€