tvlgroup.it utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la vostra esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulti la nostra politica sui cookie.
Chiudendo questa notifica o continuando a navigare il sito acconsente all'utilizzo dei cookie.
Corso preposti

Il percorso formativo del Preposto, così come definito dall'art. 2, comma 1, lett. e) del D.Lgs. 81/08, deve comprendere quello per i lavoratori e deve essere integrato da una formazione particolare della durata di 8 ore. I contenuti della formazione sono quelli dell'art. 37, comma 7 del D.Lgs. 81/08 e, in relazione agli obblighi previsti all'art. 19 e al p.to 5 dell'Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011.


Durata

Durata del corso 8 ore.


Obiettivi

Il corso proposto risponde a quanto richiesto dall’art. 37, comma 7, del D.Lgs. 81/08 e all'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 (riportato in allegato), per fornire la formazione obbligatoria ai Responsabili di funzione, servizio, area o settore, ai capireparto, capisquadra, capisala, capiturno, capi cantieri etc., e più in generale a tutti coloro che ricoprono il ruolo di preposto, con o senza investitura formale (quindi anche di fatto), in quanto in posizione di preminenza rispetto ad altri lavoratori, così da poter impartire ordini, istruzioni o direttive agli altri lavoratori.Tali soggetti devono organizzare o sovrintendere l’attività dei lavoratori e necessitano quindi di una formazione "adeguata e specifica" che li metta in condizione di poter comprendere adeguatamente il proprio ruolo, i propri obblighi e responsabilità in materia di salute e sicurezza del lavoro.


Destinatari

Preposti (capisquadra, capireparto, capiturno, capocantiere, capiufficio, capiarea, etc.). Il D.Lgs. 81/08, all’art. 37, comma 7, prevede l’obbligo per i datori di lavoro di fornire ai Preposti un’adeguata e specifica formazione in relazione ai propri compiti in materia di salute e sicurezza del lavoro.


Contenuti

  • Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale:compiti, obblighi, responsabilità.
  • Relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione.
  • Definizione e individuazione dei fattori di rischio.
  • Incidenti e infortuni mancati.
  • Tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori,in particolare neoassunti, somministrati, stranieri.
  • Valutazione dei rischi dell'azienda, con particolare riferimento al contesto in cui il preposto opera.
  • Individuazione misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione.
  • Modalità di esercizio della funzione di controllo dell'osservanza da parte dei lavoratori delle disposizioni di legge e aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro, e di uso dei mezzi di protezione.  collettivi e individuali messi a loro disposizione.

Metodologia didattica

Sarà privilegiato un approccio interattivo secondo quanto descritto dall'Accordo Stato Regioni, equilibrio fra lezioni frontali, esercitazioni teoriche e pratiche, lavori di gruppo, metodologie di apprendimento basate sul problem solving applicate a simulazioni e situazioni di contesto su problematiche specifiche,dimostrazioni, simulazioni in contesto lavorativo e prove pratiche, metodologie di apprendimento anche in modalità e-learning.


Prova di verifica finale di apprendimento

  • Test di verifica di apprendimento
  • Correzione delle risposte al test e loro raffronto con il test iniziale
  • Questionario di gradimento da parte dei partecipanti

Attestato

Al termine del corso verrà consegnato l’Attestato individuale ad ogni partecipante, numerato, rilasciato da Ente Accreditato in collaborazione con TVL Group ed inserito nel registro nazionale della formazione. La responsabilità dell’emissione dell’Attestato finale è dello stesso Ente, che ne appone firma autografa e ne rilascia l’originale ad ogni partecipante al corso.

Corso preposti

  • Codice: PREP1
  • Disponibilità: Disponibile
  • 0,00€
  • Imponibile: 0,00€